Il cibo come un abbraccio: che cos’è il comfort food

Social Sharing Menu
comfort food
Non tutte le volte che mangiamo ne abbiamo davvero bisogno e non tutti i cibi sono semplicemente “cibi”. Esiste una particolare categoria chiamata “comfort food”, che funziona in maniera del tutto similare alla comfort zone
 

Comfort Food: che cos’è 

 
La peculiarità è che in questa categoria può rientrare qualsiasi tipo di cibo perché ad eleggerlo è singolarmente ogni individuo. Ogni persona possiede un proprio comfort food: un alimento a cui si attribuisce un vero e proprio valore, sia questo consolatorio, nostalgico o sentimentale. Torna utile in termini esemplificativi la più classica vaschetta di gelato mangiata con il cucchiaino dopo una delusione amorosa. Facile dedurre dunque che si tratti di un cibo destinato non a soddisfare l’appetito ma l’umore.
 

Il comfort food: l’abbraccio di cui abbiamo bisogno

 
Pensandoci bene chiunque può con facilità risalire a quel piatto, quel gusto, quell’abbinamento capace di richiamare alla mente un momento felice, un bel ricordo dell’infanzia. Il sugo della mamma, il pollo della nonna, una merendina che riporta alla mente quei pomeriggi trascorsi a scuola. Niente di più simile a quella madeleine di Proust. 
 

Non è solo mangiare: il fenomeno del comfort food, analizzato in psicologia, ha dimostrato di possedere delle capacità “terapeutiche” essendo capace di ristabilire l’equilibrio psicofisico del commensale annoverando tra le sue abilità anche quella di riuscire a cambiare del tutto l’umore di una persona. È il caso ad esempio di un bel sushi riparatore, per gli amanti del sushi, dopo una giornata intensa a lavoro. Il comfort food, per questo motivo, può considerarsi al pari di un abbraccio in un momento di sconforto. 

 

Ti potrebbero anche interessare...

La paura, come rendere la tua amica?

La paura non è negativa, dice Giraud. Analizzare sistematicamente l’ambiente e i fattori coinvolti aiutano a prendere decisioni migliori. Non si tratta di convincersi a fare ciò che spaventa, ma di comprendere i propri limiti e accettare i rischi.

Come migliorare l’autostima?

Evitare i confronti con gli altri e concentrarci sui nostri progressi personali è un altro consiglio importante. I social media possono spesso indurci a paragonarci ingiustamente agli altri, generando sentimenti di inadeguatezza.

InViaggio logo

I feed RSS dal mondo

RSS Ultime notizie benessere
  • Senza titolo Giugno 13, 2024
    Alimentazione e sport possono incidere in modo decisivo su longevità e salute, anche quando il Dna non è «favorevole»Alimentazione e sport possono incidere in modo decisivo su longevità e salute, anche quando il Dna non è «favorevole»Alimentazione e sport possono incidere in modo decisivo su longevità e salute, anche quando il Dna non è «favorevole»
  • Senza titolo Giugno 13, 2024
    L’abuso di caffeina è sempre più diffuso, ma poco studiato su mente e corpi di adolescenti (e bambini): porta a un peggioramento della qualità del sonno e del rendimento scolastico, ma anche ad attacchi di panico e stressL’abuso di caffeina è sempre più diffuso, ma poco studiato su mente e corpi di adolescenti (e bambini): […]
InViaggio logo

Tags

///

Gli ultimi…

The Serpent su Netflix, un serial killer attivo negli anni ’70

La storia segue Charles Sobhraj, un assassino, ladro e seducente maestro del travestimento, che si celava sulla via hippie tra Europa e Asia, uccidendo giovani occidentali che capitavano tra le sue grinfie. La serie è ispirata alla vera storia di Sobhraj, che è stato arrestato e condannato per i suoi crimini.

C’era una volta in America, un film da vedere e rivedere.

La potenza del film risiede nella sua capacità di farci sentire vicini a Noodles, condividendo con lui il peso delle scelte e il dolore delle perdite. La ricerca di Deborah, che attraversa decenni, ci mostra non solo l’evoluzione di un uomo, ma anche il cambiamento di un’intera società, testimoniando il modo in cui i sogni personali si intrecciano con le mutevoli realtà storiche.

///

Feed RSS dal mondo

RSS Ultime notizie benessere
  • Senza titolo Giugno 13, 2024
    Alimentazione e sport possono incidere in modo decisivo su longevità e salute, anche quando il Dna non è «favorevole»Alimentazione e sport possono incidere in modo decisivo su longevità e salute, anche quando il Dna non è «favorevole»Alimentazione e sport possono incidere in modo decisivo su longevità e salute, anche quando il Dna non è «favorevole»
  • Senza titolo Giugno 13, 2024
    L’abuso di caffeina è sempre più diffuso, ma poco studiato su mente e corpi di adolescenti (e bambini): porta a un peggioramento della qualità del sonno e del rendimento scolastico, ma anche ad attacchi di panico e stressL’abuso di caffeina è sempre più diffuso, ma poco studiato su mente e corpi di adolescenti (e bambini): […]

Biografia

Viaggiare

Rassegne

Benessere

Risorse

About

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…