Ciao sono Eder e la mia è

Una vita da urlo

Sono un imprenditore, un blogger, un avventuriero costretto dalle circostanze!

 

Non sei su un sito di viaggi, il viaggio è il mio e ti vorrei coinvolgere! Cosa offro? L’idea per costruirsi un paracadute!

 

É la mia filosofia per sopravvivere all’atterraggio. Niente è scolpito nella pietra, puoi avere dei piani, puoi cambiare strada, ma devi avere qualcosa “sulla schiena” quando ti lanci nel mondo reale.

 

Puoi farcela, il che significa che devi sopravvivere!

Dicono che il viaggio sia più importante della destinazione, e non lo metto in dubbio, ecco perché non amo viaggiare a caso e non amo andare di corsa.

Viaggiare non è fare collezione di posti, non è come fare un gioco in cui conta segnare più punti possibile.

/// Imprevisti
/// Nel mirino

Mangiadischi e stessa spiaggia, stesso mare

Mangiadischi portatile made in Italy “Penny” prodotto da Lansay nel 1972, Il più noto è sicuramente,
è con questo che in una estate, mi scuserete non ricordo l’anno, diretto al mare in Toscana con la 500 e il mio caro amico Gianni ascoltavo ” Azzuro” di Celentano, questo si lo ricordo bene.

Leggi di più »
/// Viaggiare
/// Benessere
/// Rassegne
Eder Cappelli

Eder Cappelli

Ciao sono Eder, di Torino, sposato con Nancy, imprenditore, soffro di un'insaziabile voglia di " fare " ho un costante bisogno di muovermi con la fissa di migliorarmi, senza mai essere soddisfatto di come sono.

Amante dei viaggi, della birra artigianale e nerd tecnologico, il cuore di questo blog sono i miei incidenti e le mie esperienze.
Analitico fino all'eccesso, indeciso su quasi tutto, credo alla conoscenza attraverso il cambiamento e la rottura delle regole sul campo.

Senza passione non sarei qui
Questa è un viaggio a cui sei invitato a partecipare.

Eder Cappelli

Eder Cappelli

Ciao sono Eder, qui trovi un viaggio nel cuore delle mie esperienze personali, brutti incidenti di percorso e imprevisti.
Perchè il paracadute? Ooh per farti atterrare sano e salvo a terra!

Elisabetta Spertino

Un viaggio verso la consapevolezza attraverso le emozioni

GAMMADONNA - LA COMMUNITY VIRTUOSA DELL’INNOVAZIONE APPLICATA AL BUSINESS

Elisabetta Spertino

Un viaggio verso la consapevolezza attraverso le emozioni

No! Provare no! Fare, o non fare! Non c’è provare!

Maestro Yoda – Star Wars

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…