Il camper

Camper

Scelto per diversi motivi: per l’indipendenza, la possibilità che mi offriva di staccare in ogni momento, trovando i giorni ideali per assentarmi rispetto al lavoro. Il primo, un Fiat 238 modificato artigianalmente, furgonato, spartano, mi sono buttato quando il camper era veramente agli albori, ce n’erano pochi in circolazione. 

Poi è venuto, sempre su meccanica 238, un modello Motor Home Tortuga, ditta di Brescia, molto bello e minimalista. A seguire un vero autocaravan della Hymer, mansardato. 

A distanza di anni il più bello: un Hymer integrale di sette metri, con il quale ci vivo dopo gli anni in Messico. 

ci sto bene con lui!

Tanti camper, ognuno con la sua storia, comprati in momenti diversi che comunque rispecchiano la mia indole insofferente, di voler essere sempre in movimento, di cercare in continuazione nuove esperienze. L’ultimo acquistato con la grande ambizione di visitare i paesi del Mediterraneo con Nancy.

InViaggio logo

A breve online il completamento, ci sto lavorando! 

Ti potrebbero anche interessare...

InViaggio logo
///

Gli ultimi…

Solitudine e Paradossi

Nell’era digitale, siamo costantemente connessi. Grazie a smartphone e computer, possiamo raggiungere amici e sconosciuti in ogni angolo del mondo con un semplice tocco sullo schermo. Tuttavia, questa facilità di connessione nasconde una realtà più complessa e meno confortante: essere connessi non significa essere integrati.

///

Feed RSS dal mondo

RSS NEWS FINANZA
RSS NEWS SALUTE
  • Dipendenze giovanili, quali sono i segnali che le famiglie non devono trascurare Marzo 1, 2024
    Per impedire che l’uso di sostanze, il gioco e il web in adolescenza portino a una dipendenza patologica in età adulta è fondamentale promuovere interventi precoci nei più giovani. Ecco quali sono i servizi attivi sul territorio e cosa propongonoPer impedire che l’uso di sostanze, il gioco e il web in adolescenza portino a una […]
  • La classifica dei migliori ospedali di «Newsweek»:14 sono italiani, guida il Policlinico Gemelli Marzo 1, 2024
    Sul podio c'è la Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, seguita dalla Cleveland Clinic (Usa) e dal Toronto General - University Health Network (Canada)Sul podio c'è la Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, seguita dalla Cleveland Clinic (Usa) e dal Toronto General - University Health Network (Canada)Sul podio c'è la Mayo Clinic di […]

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…