Apple “sfoglia gli iCloud” per contrastare il crimine

Social Sharing Menu
apple contrasta pedopornografia icloud

La notizia rilanciata in tempi recentissimi dalla CNN sembra non piacere troppo agli affezionati Apple e non per l’intento ma quanto più per le eventuali “derive” che questo potrebbe avere e quando ad essere minacciata è la privacy, tutti tremano un po’ anche quando una ricerca non li riguarda. 

 

Apple “sfoglia gli iCloud” per contrastare la pedopornografia

 

Le associazioni che si occupano di tutele e diritti della privacy sembrano aver già sollevato polemiche sui rischi e storto un po’ il naso di fronte ad eventuali ripercussioni che il fenomeno può avere ma quanto autorizzato da Apple si rivelerà essere decisamente funzionale per contrastare il terribile crimine della pedopornografia

 

Al momento nulla è ancora in attimo e Apple fa sapere che non succederà niente sino ad uno dei prossimi aggiornamenti del software che comprenderà questa funzione. Ma veniamo al punto: in collaborazione con il National Center for Missing and Exploited Children, Apple ha deciso di “sfogliare gli iCloud dei propri utenti”

I dubbi delle associazioni che tutelano la privacy

 

In realtà i filtri utilizzati impediranno alla Apple, nei fatti, di osservare fotografie e video a suo piacimento all’interno dell’iCloud di chiunque: come raccontato dalla CNN infatti, sembra sia stato studiato nei minimi dettagli un vero e proprio software che scaglionerà i file.

 

Un sistema che si appella a codici cifrati e che trasformerà le fotografie degli utenti su iCloud in una sorta di “set di simboli”, per non intaccare il contenuto. Simboli che verranno confrontati con quello delle associazioni che si occupano di contrastare il fenomeno della pedopornografia e che saranno in questo modo capaci di intercettare “i simboli uguali”, quelli che vanno dunque ad identificare un file con contenuto pedopornografico. Si tratterà di un sistema quasi infallibile che oltre a mirare ad un errore inferiore a “una foto su un trilione”, riuscirà anche a captare eventuali alterazioni dei file

 

Ti potrebbero anche interessare...

La paura, come rendere la tua amica?

La paura non è negativa, dice Giraud. Analizzare sistematicamente l’ambiente e i fattori coinvolti aiutano a prendere decisioni migliori. Non si tratta di convincersi a fare ciò che spaventa, ma di comprendere i propri limiti e accettare i rischi.

InViaggio logo

I feed RSS dal mondo

RSS Ultime notizie finanza
InViaggio logo

Tags

///

Gli ultimi…

I Rischi del Consumo Irresponsabile degli Zuccheri

Comprendere i rischi del consumo irresponsabile degli zuccheri e monitorare la circonferenza addominale sono passi cruciali per preservare la salute e prevenire patologie cardiovascolari e metaboliche.

The Serpent su Netflix, un serial killer attivo negli anni ’70

La storia segue Charles Sobhraj, un assassino, ladro e seducente maestro del travestimento, che si celava sulla via hippie tra Europa e Asia, uccidendo giovani occidentali che capitavano tra le sue grinfie. La serie è ispirata alla vera storia di Sobhraj, che è stato arrestato e condannato per i suoi crimini.

///

Feed RSS dal mondo

RSS Ultime notizie finanza

Biografia

Viaggiare

Rassegne

Benessere

Risorse

About

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…