Poparazzi: l’App “anti-selfie” alla conquista del mondo

poparazzi

Si chiama Poparazzi l’App del momento. Sono pochi in Italia a conoscerla eppure si tratta di una delle applicazioni al momento più scaricate al mondo. 

Poparazzi: l’applicazione che bandisce i selfie

Alla base, l’idea di due fratelli di giocare sull’esatto “opposto”: mentre nel mondo è un continuo pullulare di applicazioni e social che nascono con il preciso scopo di permettere agli utenti di mettere in mostra se stessi, Poparazzi si prefigge l’obiettivo di mettere in mostra gli altri

 

Così infatti il team capitanato dai fratelli Austen e Alex Ma l’ha descritta come una “anti-self app”, un’applicazione che mina a sconsacrare il privilegio di cui godono principalmente i selfie e basti immaginare a tal proposito la loro quantità su social come Facebook e Instagram. Un’avventura sicuramente innovativa e che va a rompere un algoritmo da una parte, dall’altra però i primi detrattori sembrano sottolinearne i rischi. Proprio come richiama il nome stesso dell’App, Poparazzi indirizza gli utenti a calarsi nei panni dei “paparazzi” pubblicando solamente foto di altri e non di se stessi. 

The Anti-selfie App: i detrattori ne sottolineano i rischi

Il fine ultimo? Non mettersi in mostra quanto più mettere in mostra gli altri, gli amici, un momento. Un nobile vademecum secondo il quale a goderne sarebbe l’attimo, l’immortalità di un momento catturato per sempre. Gli avversori però puntano il dito contro l’applicazione che, a loro dire, darebbe così modo a chiunque di sentirsi autorizzato a ritrarre terzi, anche al di là del loro consenso. Il team ovviamente chiarisce come esista una policy volta a tutelare chiunque venga immortalato che sarà raggiunto ogni qualvolta venga pubblicata una sua foto che potrà essere, qualora sia opportuno, rimossa in qualsiasi momento. 

Per ora Poparazzi permane in cima alle classifiche delle applicazioni più scaricate si parla già di un “boom” non dissimile da quello che si pensava avesse ClubHouse, rivelatasi sul finale al di sotto delle aspettative. 

 

Ti potrebbero anche interessare...

Situazione finanziaria

Come migliorare la tua situazione finanziaria.

Il primo consiglio è importante perché le banche possono essere un’entità complessa e difficile da comprendere, e troppo interessate a proporre cosa gli conviene, possono inoltre applicare commissioni elevate.

Il Leone e sa che dovrà correre più della gazzella o morirà di fame

“La Corsa della Vita”

Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, un leone si sveglia e sa che dovrà correre più della gazzella o morirà di fame. Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, non importa che tu sia leone o gazzella, l’importante è che cominci a correre.

InViaggio logo
///

Gli ultimi…

Solitudine e Paradossi

Nell’era digitale, siamo costantemente connessi. Grazie a smartphone e computer, possiamo raggiungere amici e sconosciuti in ogni angolo del mondo con un semplice tocco sullo schermo. Tuttavia, questa facilità di connessione nasconde una realtà più complessa e meno confortante: essere connessi non significa essere integrati.

///

Feed RSS dal mondo

RSS NEWS FINANZA
RSS NEWS SALUTE
  • Dipendenze giovanili, quali sono i segnali che le famiglie non devono trascurare Marzo 1, 2024
    Per impedire che l’uso di sostanze, il gioco e il web in adolescenza portino a una dipendenza patologica in età adulta è fondamentale promuovere interventi precoci nei più giovani. Ecco quali sono i servizi attivi sul territorio e cosa propongonoPer impedire che l’uso di sostanze, il gioco e il web in adolescenza portino a una […]
  • La classifica dei migliori ospedali di «Newsweek»:14 sono italiani, guida il Policlinico Gemelli Marzo 1, 2024
    Sul podio c'è la Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, seguita dalla Cleveland Clinic (Usa) e dal Toronto General - University Health Network (Canada)Sul podio c'è la Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, seguita dalla Cleveland Clinic (Usa) e dal Toronto General - University Health Network (Canada)Sul podio c'è la Mayo Clinic di […]

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…