Cosa possiamo imparare dalla serie TV Mad Men?

Cosa possiamo imparare dalla serie TV Mad Men?

Mad Men è una serie tv statunitense prodotta dal 2007 al 2015.

Ideata da Matthew Weiner, la serie utilizza il mondo pubblicitario di New York degli anni Sessanta come specchio per raccontare i grandi cambiamenti avvenuti nella società americana durante il decennio.

InViaggio logo

Cinque motivi per guardare la serie TV Mad Men:

  1. Imparare a gestire il tuo marchio personale:

    Abbiamo visto Don Draper lanciare con successo molte campagne pubblicitarie, sfruttando approcci creativi e idee alquanto non ortodosse. Ma il suo successo non è solo un fattore delle brillanti tecniche di marketing del suo team, è anche il risultato del suo innegabile carisma.

    Fiducia, sincerità e presenza fanno molta strada negli affari e, come ci mostra Don, c’è molto da guadagnare sia dal parlare che dal camminare.

  2. Lavora sodo, fatti notare:

    Tutti hanno deriso quando Peggy ha cercato di entrare nel club per ragazzi presso l’agenzia, ma non ci è voluto molto perché il suo duro lavoro e la sua perseveranza venissero ripagati. Ha dovuto sopportare una buona dose di dolore, ma alla fine ha superato molti dei suoi oppositori e ha ottenuto il ruolo che amava.

    Lavorare sodo per quello che vuoi, non accettare mai un no come risposta e, a volte, essere disposto a pagare le tue quote e assumere una posizione di livello base per navigare verso un’opportunità migliore. Ma soprattutto, Peggy ci mostra che non c’è limite a quanto lontano ti porteranno una buona etica del lavoro e un atteggiamento positivo.

  3. La produttività non dipende dalla tecnologia:

    Nella migliore delle ipotesi è un’idea inverosimile, ma Mad Men è un buon promemoria del fatto che molto è stato realizzato prima dell’avvento di computer e cellulari. Certo, era un mondo diverso e un mercato più piccolo, ma sono successe grandi cose con macchine da scrivere, telefoni fissi e incontri faccia a faccia.

    Ai tempi di Mad Men, era tutto ciò che avevano.

  4. Attenti all’ufficio “romantico”:

    Prima c’erano Pete e Peggy, poi Joan e Roger, e la scorsa stagione Don e Megan si sono sposati. Mentre un appuntamento appassionato in ufficio rende la TV fantastica, nelle ultime stagioni abbiamo imparato che questi possono complicarsi rapidamente e in genere non finiscono bene.

    Anche se non è completamente tabù uscire con un collega, molte persone lo fanno, ma sarebbe meglio tenerlo nascosto durante le ore di lavoro per evitare di mettere a repentaglio la tua credibilità e professionalità.

  5. Il posto di una donna è nella sala del consiglio:

    Donne come Peggy e Joan hanno contribuito a spianare la strada alla nuova generazione per prendere “a calci in culo” e prendere meriti sul posto di lavoro. Potrebbe esserci ancora un soffitto di vetro, ma non è niente in confronto a ciò che le donne hanno dovuto affrontare nei decenni passati.

    I tempi cambiano sicuramente, ma i fondamenti del successo aziendale non vacillano troppo. Quindi, se guardi da vicino, c’è molto da imparare da Mad Men.

     

Ti potrebbero anche interessare...

“Il Piccolo Principe”

il Piccolo Principe, rappresenta l’innocenza e la purezza dell’infanzia. Attraverso il suo viaggio su diversi pianeti e gli incontri con strani personaggi, il libro invita il lettore a riflettere su temi quali l’egoismo, l’importanza di vedere oltre le apparenze e la necessità di prendersi cura degli altri.

InViaggio logo
///

Gli ultimi…

Solitudine e Paradossi

Nell’era digitale, siamo costantemente connessi. Grazie a smartphone e computer, possiamo raggiungere amici e sconosciuti in ogni angolo del mondo con un semplice tocco sullo schermo. Tuttavia, questa facilità di connessione nasconde una realtà più complessa e meno confortante: essere connessi non significa essere integrati.

///

Feed RSS dal mondo

RSS NEWS FINANZA
RSS NEWS SALUTE
  • Dipendenze giovanili, quali sono i segnali che le famiglie non devono trascurare Marzo 1, 2024
    Per impedire che l’uso di sostanze, il gioco e il web in adolescenza portino a una dipendenza patologica in età adulta è fondamentale promuovere interventi precoci nei più giovani. Ecco quali sono i servizi attivi sul territorio e cosa propongonoPer impedire che l’uso di sostanze, il gioco e il web in adolescenza portino a una […]
  • La classifica dei migliori ospedali di «Newsweek»:14 sono italiani, guida il Policlinico Gemelli Marzo 1, 2024
    Sul podio c'è la Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, seguita dalla Cleveland Clinic (Usa) e dal Toronto General - University Health Network (Canada)Sul podio c'è la Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, seguita dalla Cleveland Clinic (Usa) e dal Toronto General - University Health Network (Canada)Sul podio c'è la Mayo Clinic di […]

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…