In una società inclusiva sono inclusivi anche i sex toys

Condividi col mondo

Condividi col mondo

Social Sharing Menu
sex toys

In una società inclusiva questa non sarebbe stata una “notizia” ma la normalità e solo questo appunto la dice lunga su come l’uomo moderno e contemporaneo non viva in ambienti davvero inclusivi come le pubblicità e le istituzioni gridano dai pulpiti. Fa notizia, in un mondo che tutt’oggi vive di disuguaglianze e tabù, l’azienda canadese Venus Envy che si sta mobilitando in favore dell’iniziativa Adaptations for Accessible Sex Practices Project

Sesso, il tabù e il pregiudizio 

Il sesso non è impulso, fisicità, desiderio solo di chi può permettersi di farlo senza grossi problemi. Il sesso, di cui si parla ancora con difficoltà in occasioni pubbliche trattandolo ancora come uno di quegli argomenti capaci di generare imbarazzo, è di tutti e per tutti i gusti: sulla scia di questo pensiero così la Venus Envy ha deciso di dar vita ad un progetto che prevede la realizzazione di sex toys davvero per tutti, anche per coloro che presentano delle disabilità fisiche.

Sesso inclusivo, inclusivi sex toys

Tra i tabù che la società si deve proporre di abbattere e in tempi celeri vi è quello secondo il quale le persone disabili non conoscono istinti e impulsi sessuali: “Il sentimento comune è che non facciano sesso e soprattutto non ci pensino, ma non è affatto così. Per questo, il progetto non punta solo ad affermare quella che a noi sembra un’ovvietà, ma a migliorare la loro vita sessuale al massimo di quanto ci sia possibile farlo“, dichiara la terapista Rachele Manett a Vanity Fair. Così ha avuto inizio la sperimentazione di sex toys che non sia esclusivamente pensati sulla penetrazione e che soprattutto possano essere usati anche da chi presenta disabilità che possono talvolta impedirne l’utilizzo stesso.  

Ti potrebbero anche interessare...

InViaggio logo

I feed RSS dal mondo

RSS Ultime notizie benessere
  • Senza titolo Maggio 23, 2024
    A dare l'allarme A. Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria: «Le donne in gravidanza devono vaccinarsi contro la pertosse perché in gioco c’è la vita dei nostri piccoli»A dare l'allarme A. Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria: «Le donne in gravidanza devono vaccinarsi contro la pertosse perché in gioco c’è la vita dei […]
  • Senza titolo Maggio 23, 2024
    L'uomo, esposto a mucche da latte infette, ha riportato solo sintomi oculari. Il CDC non cambia la valutazione del rischio: «basso» per la popolazione e «da basso a moderato» per le persone a contatto con animali malatiL'uomo, esposto a mucche da latte infette, ha riportato solo sintomi oculari. Il CDC non cambia la valutazione del […]
InViaggio logo

Tags

///

Gli ultimi…

La paura, come rendere la tua amica?

La paura non è negativa, dice Giraud. Analizzare sistematicamente l’ambiente e i fattori coinvolti aiutano a prendere decisioni migliori. Non si tratta di convincersi a fare ciò che spaventa, ma di comprendere i propri limiti e accettare i rischi.

I Rischi del Consumo Irresponsabile degli Zuccheri

Comprendere i rischi del consumo irresponsabile degli zuccheri e monitorare la circonferenza addominale sono passi cruciali per preservare la salute e prevenire patologie cardiovascolari e metaboliche.

///

Feed RSS dal mondo

RSS Ultime notizie benessere
  • Senza titolo Maggio 23, 2024
    A dare l'allarme A. Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria: «Le donne in gravidanza devono vaccinarsi contro la pertosse perché in gioco c’è la vita dei nostri piccoli»A dare l'allarme A. Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria: «Le donne in gravidanza devono vaccinarsi contro la pertosse perché in gioco c’è la vita dei […]
  • Senza titolo Maggio 23, 2024
    L'uomo, esposto a mucche da latte infette, ha riportato solo sintomi oculari. Il CDC non cambia la valutazione del rischio: «basso» per la popolazione e «da basso a moderato» per le persone a contatto con animali malatiL'uomo, esposto a mucche da latte infette, ha riportato solo sintomi oculari. Il CDC non cambia la valutazione del […]

Biografia

Viaggiare

Rassegne

Benessere

Risorse

About

Seguire la tua deviazione significa creare il tuo percorso nella vita.

Si tratta di abbracciare il cambiamento e correre dei rischi alla ricerca di una vita che ami.
Che tu sia arrivato a un vicolo cieco o stia cercando un percorso alternativo, seguire una deviazione riguarda il viaggio alla scoperta di te stesso e alla crescita… non la destinazione.

Se dove sei non è dove vuoi essere, allora è il momento di seguire la tua deviazione…